Essiccatore a spruzzo Produttore e fornitore in Cina

Essiccatore a spruzzo

L'essiccatore a spruzzo viene utilizzato principalmente per la produzione di polveri di particelle in tracce in università, istituti di ricerca e laboratori di aziende alimentari, farmaceutiche e chimiche. Ha un'applicabilità ad ampio spettro a tutte le soluzioni come emulsioni e sospensioni ed è adatto per l'essiccazione di sostanze sensibili al calore come prodotti biologici, pesticidi biologici, preparati enzimatici, ecc., poiché i materiali spruzzati sono esposti a temperature elevate solo quando spruzzati in particelle simili a nebbia, vengono riscaldate solo istantaneamente, il che può impedire a questi materiali attivi di asciugarsi dopo che i principi attivi non sono stati danneggiati.

Applicazione

  • Applicazione di Essiccatore a spruzzo in Industria alimentare e delle bevande
    Industria alimentare e delle bevande
    Prodotti alimentari in polvere - Gli essiccatori a spruzzo vengono utilizzati per trasformare ingredienti alimentari liquidi in polvere, come latte in polvere, caffè e latte artificiale. Aromi e condimenti -Aiutano nella produzione di aromi e condimenti in polvere utilizzati in vari prodotti alimentari, inclusi snack, zuppe e salse.
  • Applicazione di Essiccatore a spruzzo in Industria farmaceutica
    Industria farmaceutica
    Formulazione di farmaci - Gli essiccatori spray sono utilizzati per la produzione di polveri farmaceutiche, come polveri secche inalabili, forme di dosaggio solide orali e formulazioni a rilascio controllato. Incapsulamento di ingredienti attivi - Aiutano a incapsulare ingredienti farmaceutici attivi, vitamine e nutraceutici per una migliore stabilità e una consegna mirata.
  • Applicazione di Essiccatore a spruzzo in Industria chimica
    Industria chimica
    Produzione di catalizzatori - Gli essiccatori a spruzzo vengono utilizzati per produrre catalizzatori in forma di polvere, consentendo una maggiore area superficiale e reattività per varie reazioni chimiche. Produzione di coloranti e pigmenti - Aiutano nella produzione di coloranti e pigmenti in polvere utilizzati in industrie come tessuti, vernici e rivestimenti.
  • Applicazione di Essiccatore a spruzzo in Ambiente e gestione dei rifiuti
    Ambiente e gestione dei rifiuti
    Controllo dell'inquinamento atmosferico - Gli atomizzatori sono impiegati nei sistemi di controllo dell'inquinamento atmosferico per rimuovere gli inquinanti dai gas di scarico industriali, convertendoli in particelle secche per una facile raccolta e smaltimento. Bonifica dei rifiuti - Aiutano l'essiccazione e la stabilizzazione dei materiali di scarto, come fanghi, liquami e sottoprodotti industriali, per lo smaltimento o il riutilizzo sicuro.

FAQ

Come scegliere il modello adatto per l'atomizzatore?
Conferma la risposta di seguito, possiamo consigliarti il modello adatto a te: Quanti litri di acqua evaporano all'ora? Qual è la temperatura più alta che il campione può sopportare?
Per quali materiali sono adatti i diversi tipi di atomizzatori?
L'essiccatore a spruzzo a bassa temperatura è adatto per materiali attivi non resistenti alle alte temperature, come alimenti, prodotti farmaceutici, prodotti biochimici, ecc. L'essiccatore per granulazione a spruzzo è adatto per materiali che hanno requisiti sulla dimensione delle particelle, come la granulazione ceramica, ecc. L'atomizzatore chiuso è adatto per materiali contenenti solventi organici, materiali infiammabili ed esplosivi, come materiali polimerici, medicinali, catalizzatori, ecc. L'essiccatore a spruzzo per polvere ultrafine è adatto per materiali con requisiti di dimensioni delle particelle più fini. L'atomizzatore centrifugo è adatto per materiali con distribuzione granulometrica ripida e distribuzione uniforme delle particelle.
Qual è la produttività oraria dell'atomizzatore?
L'essiccatore spray sperimentale ha una capacità di lavorazione di 1000 ml-5 kg/h e viene utilizzato principalmente in laboratori come scuole, industria chimica, alimentare, medicina e ricerca biologica. La capacità di lavorazione degli atomizzatori di medie dimensioni è pari o superiore a 5 kg-100 kg/hc e viene utilizzata principalmente per la produzione di piccoli lotti da parte di piccole e medie imprese. La capacità di lavorazione degli atomizzatori di grandi dimensioni è di 100 kg-500 kg/h o più e vengono utilizzati principalmente per la produzione di massa nelle grandi imprese.
Perché spesso lo spray spray sembra attaccato al muro?
Ci sono tre ragioni: (1) I materiali semi-umidi si attaccano al muro: il motivo è che le goccioline di nebbia spruzzata sono entrate in contatto con il muro e vi si sono attaccate prima di raggiungere la superficie asciutta. (2) Il materiale hot melt con basso punto di fusione aderisce alla parete: il motivo è che il materiale raggiunge il punto di fusione ad una certa temperatura e inizia a sciogliersi e ad aderire alla parete. (3) La superficie della polvere secca aderisce alla parete: quando la polvere secca si sposta in uno spazio limitato, una parte di essa colpirà sempre la parete del contenitore. Questo è inevitabile. Tuttavia, tali pareti appiccicose generalmente non sono spesse. Finché vengono soffiati con aria o delicatamente. Se viene staccato, cadrà. La lucidatura della parete interna della macchina può risolvere in una certa misura questo problema.
Posso scegliere una dimensione di polvere diversa?
Sì, abbiamo ugelli diversi per diverse dimensioni di polvere.
L'ugello verrà bloccato durante il processo di asciugatura a spruzzo?
Dispone di un ago per ugello, che può dragare l'ugello in base al tempo e alla frequenza di impostazione.
Come pulire l'ugello dell'atomizzatore?
Esistono tre metodi di pulizia: lavaggio a secco, lavaggio a umido e lavaggio chimico. Il lavaggio a secco si riferisce alla pulizia con spazzole, scope, aspirapolvere, ecc. Il lavaggio a umido si riferisce alla pulizia dell'ugello con acqua calda a una temperatura di 60 ℃ ~ 80 ℃. La pulizia chimica può essere suddivisa in pulizia con soluzione alcalina, soluzione acida e detergenti vari, dopo la pulizia risciacquare con acqua pulita.
È possibile spruzzare i probiotici a secco utilizzando un essiccatore a spruzzo?
Sì, poiché i probiotici non possono resistere alle alte temperature, disponiamo di essiccatori a spruzzo a bassa temperatura o essiccatori a spruzzo a congelamento.
  • Come pulire l'essiccatore a spruzzo?
  • Applicazione dell'essiccatore a spruzzo nell'industria alimentare
  • Riepilogo delle precauzioni prima e dopo l'uso dell'essiccatore a spruzzo
OTTIENI $ 50 DI SCONTO!